ABOUT ME

CHI SONO

_DSC0196_edited.jpg

 

 

DARIO LO PRESTI

Nasce a Catania nel 1983. Scopre il linguaggio fotografico al secondo anno di università durante un corso in Storia e Tecniche della Fotografia. Si laurea nella facoltà di Lettere e Filosofia di Catania in Scienze della Comunicazione con una tesi sulle tecniche di recitazione nel teatro, nel cinema e nella televisione. Si specializza in Comunicazione Pubblicitaria e Istituzionale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione e dell'Economia di Reggio Emilia e  in Linguistica Moderna presso l'Università Telematica Pegaso di Napoli. 

Nel 2012 ritorna a Catania e riprende la passione per la fotografia frequentando diversi corsi, workshop e seminari. Si iscrive ad un corso di fotografia creativa avanzato diretto dalla fotografa Rosaria Forcisi presso l'Associazione culturale Artea di San Gregorio di Catania, con cui collabora per l'allestimento delle mostre di pittura e quelle fotografiche.
Nel 2014 conosce la scuola Officina Fotografica e frequenta due workshop rispettivamente sulla fotografia di architettura e paesaggio urbano tenuto da Massimo Siragusa, e di reportage con il fotografo milanese Alessandro Grassani. Sempre nello stesso anno frequenta un corso di fotografia sociale e giornalistica con la redazioni de I Siciliani Giovani e un seminario con il fotografo Tano D'Amico presso l’associazione GAPA di Catania. Da questa esperienza nascerà il collettivo fotografico Scatto Sociale, di cui sarà uno dei soci fondatori, con cui collabora e ne gestisce la comunicazione, realizzando alcuni reportage e curando l'organizzazione delle mostre. Nel 2015 inizia un progetto fotografico sull'etnia tamil mauriziana che risiede a Catania. Alcune fotografie del suo lavoro sono state esposte presso l'associazione culturale Gammazeta di Catania e sono state pubblicate sulla riviste Erodoto 108 e Click Magazine. Nello stesso anno alcune sue foto vengono esposte nella galleria d’arte di Sidney, Le Petit Bateau, nell’ambito del progetto internazionale denominato The Big Project.

Nel 2016 l'ambasciata italiana in Sudan l'ha coinvolto, attraverso le sue foto, in un progetto no profit dal titolo One Day Fiction, in collaborazione con la scrittrice araba Sabah Sanhouri. Lo scopo è stato quello di far scrivere racconti ai ragazzi sudanesi che vivono in un contesto che non offre la possibilità di crescita artistica e culturale. Nel 2017 ha partecipato con una sua foto alla collettiva fotografica “Something in the Street” presso la galleria Viù Arti Visive di Catania.  Nel 2018 ha partecipato a due collettive, “Call for Photographers” presso la Nucleika Art Gallery di Catania con alcune foto sul festival del Cavadee dei tamil mauriziani, e “Impressum” presso il Museo Emilio Greco con una foto sulla preghiera islamica nella moschea di Catania.

Nel mese di Aprile del 2018 inizia a far parte de "La Squadra di Calcio", un progetto didattico diretto da Luca Guarneri, docente e fotografo della SEF (Scuola Elementare di Fotografia) e l'architetto e fotografo Santo Eduardo De Miceli, fondatore dell'associazione culturale Photographia. Lo scopo è quello di formare dei fotografi autori attraverso la preparazione e divulgazione di progetti fotografici. Nel 2019 una sua fotografia sul rituale mauriziano del Cavadee riceve una menzione speciale nella categoria "Street", nell'ambito del contest fotografico indetto dall'associazione catanese Art'è Fotografia.

Nel 2020 la foto dal titolo "Arches of The Navy, Catania", nella categoria "Architectures - Bridges", riceve una menzione speciale dalla giuria del MIFA, Moscow International Foto Awards. Una sua foto viene esposta in una mostra collettiva allo Urban Photo Award 2020 di Trieste nei mesi di Ottobre e Novembre. Sempre nel 2020, nell'ambito del contest fotografico indetto dall'associazione catanese Art'è Fotografia, il suo reportage sui mauriziani a Catania dal titolo "I mauriziani a Catania. Una festa religiosa tra tradizione e integrazione", si classifica al secondo posto nella categoria "Portfolio". Il reportage sui mauriziani che vivono a Catania riceve anche altre due menzioni speciali da parte delle giurie dell'IPA (International Photography Award) e del BIFA (Budapest International Foto Award). Nel 2021 collabora per alcuni mesi in qualità di fotografo escursionistico e addetto alla comunicazione sui social degli eventi escursionistici con l'ente escursionistico e ambientale Etnaoutdoor di Salvo Currenti, guida naturalistica AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche). Nello stesso anno una sua foto è vincitrice del concorso per la rivista inglese Bike Magazine, e arriva in finale nel concorso indetto dalla compagnia teatrale degli Illegali di Alessandria per il concorso Lo spirito del teatro. Nel 2022 riceve tre menzioni speciali per il concorso internazionale Monochrome Photography Awards, International Black and White Photography, alcune sue fotografie vengono pubblicate sul giornale La Via Libera di Torino, a corredo di un'inchiesta giornalistica condotta da Graziana Solano, sulle alluvioni che colpiscono ogni anno il Villaggio S. M. Goretti di Catania. Vince una medaglia di bronzo nel concorso del MIFA (Moscow International Photo Award), nella categoria "Architecture", con una fotografia del porto di Catania. Attualmente opera come freelance districandosi tra diverse collaborazioni, lavorando anche ad alcuni progetti personali. 

 

 

 

 

Born in Catania in 1983. He discovers the photographic language in the second year of university during a course in History and Techniques of Photography. He graduated from the Faculty of Literature and Philosophy of Catania in Communication Sciences, with a thesis on acting techniques in theater, cinema and television. He specialize himself in Advertising and Institutional Communication at the Faculty of Communication and Economics in Reggio Emilia and in Modern Linguistics at the Pegaso Telematic University of Naples.

In 2012 she returns to Catania and regains her passion for photography by attending various courses, workshops and seminars. She is enrolled in an advanced creative photography course directed by the photographer Rosaria Forcisi at the Artea Cultural Association of San Gregorio in Catania, with which she collaborates for the preparation of painting and photographic exhibitions.
In 2014 he met the Officina Fotografica school and attended two workshops respectively on architecture and urban landscape photography held by Massimo Siragusa, and on reportage with the Milanese photographer Alessandro Grassani. In the same year she attended a social and journalistic photography course with the editorial staff of I Siciliani Giovani and a seminar with the photographer Tano D'Amico at the GAPA association in Catania. From this experience the photographic collective Scatto Sociale will be born, of which he will be one of the founding members, with whom he collaborates and manages the communication, creating some reportages and taking care of the organization of the exhibitions. In 2015 he began a photographic project on the Mauritian Tamil ethnic group residing in Catania. Some photographs of his work have been exhibited at the Gammazeta cultural association in Catania and have been published in Erodoto 108 and Click Magazine. In the same year, some of his photos were exhibited in the Sydney art gallery, Le Petit Bateau, as part of the international project called The Big Project.

In 2016 the Italian embassy in Sudan involved him, through his photos, in a non-profit project entitled One Day Fiction, in collaboration with the Arab writer Sabah Sanhouri. The aim was to have Sudanese children who live in a context that does not offer the possibility of artistic and cultural growth write short stories. In 2017 he participated with a photo of her in the photographic collective "Something in the Street" at the Viù Arti Visive gallery in Catania. In 2018 he participated in two group exhibitions, "Call for Photographers" at the Nucleika Art Gallery in Catania with some photos on the Cavadee festival of Mauritian Tamils, and "Impressum" at the Emilio Greco Museum with a photo on Islamic prayer in the mosque of Catania .

In April 2018 he began to be part of "La Squadra di Calcio", an educational project directed by Luca Guarneri, teacher and photographer of the SEF (Elementary School of Photography) and the architect and photographer Santo Eduardo De Miceli, founder of Photographia cultural association. The aim is to train author photographers through the preparation and dissemination of photographic projects. In 2019 a photograph of his on the Mauritian ritual of the Cavadee received a special mention in the "Street" category, as part of the photographic contest organized by the Catania association Art'è Fotografia.

In 2020 the photo entitled "Arches of The Navy, Catania", in the "Architectures - Bridges" category, receives a special mention from the jury of the MIFA, Moscow International Foto Awards. A photo of her is exhibited in a group exhibition at the Urban Photo Award 2020 in Trieste in the months of October and November. Also in 2020, as part of the photographic contest organized by the Catania association Art'è Fotografia, his reportage on the Mauritians in Catania entitled "The Mauritians in Catania. A religious festival between tradition and integration", ranks second in the "Portfolio" category. The reportage on the Mauritians living in Catania also receives two other special mentions from the juries of the IPA (International Photography Award) and the BIFA (Budapest International Photo Award). In 2021 he collaborated for a few months as a hiking photographer and social media communication officer of hiking events with the hiking and environmental agency Etnaoutdoor di Salvo Currenti, naturalistic guide AIGAE (Italian Association of Environmental Hiking Guides). In the same year a photo of him was the winner of the competition for the English magazine Bike Magazine, and reached the final in the competition organized by the theater company of the Illegali di Alessandria for the competition The spirit of the theater. In 2022 he received three special mentions for the Monochrome Photography Awards, International Black and White Photography competition, some of his photographs were published in the newspaper La Via Libera in Turin, together with a journalistic investigation conducted by Graziana Solano, on the floods that hit every year the S. M. Goretti Village of Catania. He wins a bronze medal in the MIFA (Moscow International Photo Award) competition, in the "Architecture" category, with a photograph of the port of Catania. Currently he works as a freelance, extricating himself between different collaborations, also working on some personal projects.

About me - Versión en español (.pdf)

About me - English Version (.pdf)

DARIO LO PRESTI

STUDI SULLA FOTOGRAFIA

2003       Modulo di Estetica, Teoria e poetiche fotografiche. Docenti Prof. Mauro Guarino e Enzo Gabriele 

                   Leanza, Università di Catania, Corso di laurea triennale in Scienze della Comunicazione; 

2005       Corso in Storia e Tecniche della Fotografia, corso di laurea in Scienze della Comunicazione - Docente: Dott. ssa 

                   Leonardi;

2006        Laboratorio sperimentale di Fotogiornalismo Umanistico e Sociale, Corso di Laurea in Scienze della                                             Comunicazione - Docente: Fotografo Angelo Di Giorgio

 

2013        Le scale. Il cammino dell'uomo, collettiva di Pittura e Fotografia "Artea in Mostra", Associazione   

                   culturale Artea, Club Tennis Umberto, Catania; 

2013       Le scale. Il cammino dell'uomo, collettiva di Pittura e Fotografia, Associazione culturale Artea,  San Gregorio                                   di Catania;

2014        Quartiere Civita. La città nascostaestratto del reportage sul quartiere Civita di Catania, Open Studio, Collettiva   

                   fotografica a cura di Rosaria Forcisi. Terrazza Etna - Centro Sicilia, Catania

2014        Islam. Viaggio all'interno della moschea di Catania - collettivo Scatto Sociale, centro GAPA , Catania;

2015        Islam. Viaggio all'interno della moschea di Catania"collettivo fotografico Scatto Sociale, Moschea della 

                  Misericordia, Catania; 

2015      The Big Picture, progetto internazionale, Sidney, Esposizione di 4 fotografie in bianco e nero presso la galleria

                  d'arte Le Petit Bateau;

                  

2015        Il Sacro nel Contemporaneo, Chiesa di S. Nicolò l'Arena, Catania; 

2015       Cavadee. Il sacrificio della carne, la devozione nello spirito". Officina GammaZ, Catania; 

2016        Mostra...mi Catania in un click, Palazzo della Cultura, Catania; 

2016        Natura Urbana, Primo premio Giuria Popolare al concorso fotografico dal titolo - ADAS Onlus,                 

                   Associazione per la Difesa dell'Ambiente e della Salute di Catania;

2017        Something in the street, Viù Arti Visive Gallery, Catania

2018        Cavadee. Il sacrificio della carne, la devozione nello spirito, Nucleika Art Gallery, Catania;

2018        Fedele al termine della Salat (preghiera islamica), Collettiva Impressum - Artisti Italiani, Museo Emilio Greco, 

                  Catania;

2019       Art'è Fotografia Contest 2019,  Menzione Speciale - "Categoria Street", Catania;

2020        Honorable Mention of Mifa - Moscow International Foto Awards, Foto "Arches of  The Navy, Catania",             

                   Category "Architectures and Bridges", 2 Giugno 2020;

2020       Urban 2020 Photo Award, Trieste Photo Fringe, Settembre / Ottobre, mostra collettiva di fotografia. Esposizione                     al locale "Bianco" della fotografia dal titolo "L'antico faro di Capo Murro di Porco". 

                   https://urbanphotoawards.com/it/mostre-urban-2020-fringe-tour/;

2020       Contest Fotografico Art'è Fotografia 2020, Secondo posto classificato, Categoria "Portfolio", Reportage "I 

                   mauriziani a Catania. Una festa religiosa tra tradizione e integrazione"; 

2020        Honorable Mention of IPA - International Photography Awards, Category Portfolio, Reportage  

                   "The Mauritians in Catania. A religious festival between tradition and integration";

 

2020        Honorable Mention of BIFA - Budapest Internationa Foto Award, Category Portfolio - Personal, Reportage

                   "The Mauritians in Catania. A religious festival between tradition and integration"; 

2021        Bike Magazine Photography Contest, foto vincitrice del concorso nella categoria "Open Theme" dal titolo: "La vida 

                   es como un tango"; 

2021        Lo Spirito del teatro - Mostra fotografica indetta dalla compagnia teatrale Gli Illegali. Partecipazione con la foto

                   dal titolo "Swing Epoque", arrivata tra le finaliste del concorso.  Chiostro di Santa Maria di Castello, P.zza Santa Maria                       di Castello, Alessandria; 

2022       Honorable Mentions of Monochrome Photography AwardsInternational Black and White Photography   

                Contest, with the pictures: "A Day in the Blacksmith's workshop" (Photojournalism Category), "Portrait of a model"                       (Nude Category), and "The ancient arched bridge of Catania" (Architecture Category);

2022       Pubblicazione di una fotografia del torrente Forcile del Villaggio S.M.Goretti di Catania, a corredo di un'inchiesta                               condotta dalla giornalista Graziana Solano, pubblicata sul bimestrale e giornale on line La Via Libera di Torino,          

                   https://lavialibera.it/it-schede-922-catania_allagamenti_cambiamento_climatico_malapolitica;

2022       Bike Magazine Photography Contest, finalista del concorso 2022 nella categoria "Open Theme", con la foto dal   

                   titolo dal titolo: "The quiet after the storm" -  https://we.tl/t-cPMvcL7JUr, pag 140 della rivista;

2022        Bronze Awarded of the MIFA - Moscow International Foto Award, nella categoria Architecture / Industrial con                         la foto dal titolo: "The Harbor of Catania At The Sunset", 1 Luglio 2022

                     https://www.moscowfotoawards.com/winners/mifa/2022/...;

2022       Concorso Fotografico per portfolio "Festa di San Giuseppe" Santa Maria di Licodia, secondo classificato con il                       reportage su "I mauriziani di Catania". Ass. culturale Flow Caffè Fotografico di Catania e Ass. culturale Photographia   

                   di San Cataldo - 21 Agosto 2022; 

2022       "Wiki Loves Monuments Italy 2022" - Quattro fotografie selezionate dalla giuria e rientranti tra le 118 finaliste del   

                   concorso a livello nazionale. Link per visualizzare la gallery cliccando su " Editions, 2022":

                   https://commons.m.wikimedia.org/wiki/Commons:Wiki_Loves_Monuments_2022_in_Italy

2022       Honorable Mention of BIFA - Budapest Internationa Foto Award, Category Architecture and Buildings -                                   "Toscano's Palace, Catania. A Bottom - Up Perspesctive"; 

                   https://budapestfotoawards.com/winners/hm/2022/93-25976-22/

 

   

2011        Corso base di fotografia, Associazione culturale "Il Soffietto", Codemondo - Reggio Emilia;

2012        Contest fotografico "Linguaglossa Etna in Photo";

2013        Partecipazione alle Invasioni Digitali presso il Palazzo Biscari, il Museo Diocesano e il teatro Greco - Romano 

                   Odeon di Catania;

2013       Corso di Fotografia Creativa Avanzato  a cura di Rosaria Forcisi, Associazione Artistica Artea, Catania;

2013       Workshop di Autoritratto Fotografico a cura di Rosaria Forcisi, Associazione Culturale Artea, Catania;  

2013       Contest fotografico Trecastagni in un click. Il paese si mette in mostra, maratona fotografica. 

                   a cura  del Centro Commerciale Naturale Trecastagni in centro;

2014        Corso di Fotografia Sociale e Giornalistica a cura dell'associazione GAPA e le redazioni giornalistiche de   

                   I SICILIANI giovani e I Cordai di Catania;

2014        Partecipazione alle  Invasioni Digitali  in via Crociferi, Catania, con lo Studio SOA

                   (Spazio Oltre l'Architettura, l'Associazione Fotografia RenaRossa, MacSarte, Complesso monumentale

                   Monastero delle Benedettine);

2014        Workshop di Fotografia, Città, Architettura, Relazioni, con Massimo Siragusa,OF di Catania;

2014        Seminario di Fotografia Giornalistica e Sociale con Tano D'Amico, a cura dell'Associazione GAPA e la 

                   redazione giornalistica de I Siciliani Giovani;

2014        DotART URBAN 2014 - Street Photo Contest + Exhibition - Award Certificate (1 Aprile - 31 Maggio 2014);

2015        Workshop di Fotografia Documentaria e Reportage. CATANIA inVISIBILE con Alessandro 

                Grassani,  Officina Fotografica di Catania;

2016        Corso Avanzato di Fotografia (Reportage, Ritratto in studio con varie tipologie di illuminazione,

                   Ritratto  ambientato, Still Life, Architettura, Fotografia notturna, post produzione Camera Raw)

                   Officina Fotografica, Catania - Antonio Licari e Luca Guarneri - Sito web: www.officinafotografica.org

2016        Workshop di Fashion Photography con Gabriele Rigon -  Circolo fotografico "Le Gru" di Valverde, Palazzo 

                   Partanna di Viagrande;

2017        Workshop di Ritratto, Glamour e Nudo con Martina Tosi -  Officina Fotografica di Catania, Spazio   

                   Avanzamento Lavori, Catania;

2018        Progetto didattico in corso, La squadra di Calcio, diretto dal fotografo Luca Guarneri (docente di fotografia di SEF,   

                   Scuola Elementare di Fotografia), e Santo Eduardo De Miceli, Architetto e Fotografo fondatore dell'ass. culturale                           e fotografica Photographia;

2019        Art'è Fotografia Contest 2019,  Menzione Speciale - "Categoria Street", Catania;

2020        Contest Fotografico Art'è Fotografia 2020Secondo posto classificato, Categoria "Portfolio", Reportage "I 

                   mauriziani a Catania. Una festa religiosa tra tradizione e integrazione"; 

2020        Concorso nazionale di Fotografia, Fotogrammi, Dantebus Edizioni - Attestato di partecipazione;

2020        Corso di Fotografia, Seeing Through Photographs, MoMA, Museum of Modern Art, New York 

PUBBLICAZIONI

Sicilia e Donna, I Siciliani Giovani, Erodoto 108, Le Petit Bateau, Click Magazine, News Sicilia, Vogue Italia, Cronaca Oggi Quotidiano, Dramma.it, Visionedioggi.it, Chairmag.it, Bike Magazine, La Via Libera, The Marcher Magazine.

MOSTRE, RICONOSCIMENTI, PUBBLICAZIONI

 CORSI, CONCORSI, CONTEST E WORKSHOP

Logo Dario Lo Presti Fotografo Nero 02.p